mountainbike

Vacanza attiva

SPA, Benessere, Passeggiate, MountainBike e Buon Cibo

giglio

Regalati una vacanza all’aria aperta a Fiuggi, rigenera corpo e spirito

 

9 Buoni motivi per scoprire la perla della Ciociaria

 

Immagina il piacere di poter tornare a contatto con la natura, grazie a qualche bella passeggiata e ad un po’ di trekking nei boschi delle nostre vallate maestose. Immagina poi qualche seduta di SPA ed un bel massaggio rilassante nel centro benessere più grande di Fiuggi (ben 1400mq). Immagina la scoperta di Fiuggi Vecchia e dei suoi vicoli, della città medioevale di Anagni e della ricchissima storia di Alatri. Immagina una uscita in mountain bike tra montagne, boschi, colline e laghi. E, infine, immagina i sapori ed i profumi intensi e decisi della cucina ciociara, fra deliziosi Fini Fini e succulenti abbacchi.

Ecco, ora puoi trasformare tutto questo in realtà. Ti accompagneremo noi in questo percorso, che ti poterà a scoprire Fiuggi e la Ciociaria da diversi punti di vista, come non l’hai mai vista prima.

Sì, è vero, potresti andare al mare a Sabaudia o ad Ostia. Come del resto fai tutti gli anni, da sempre. Ma in fondo c’è tutta l’estate per andare al mare. E poi noi ti stiamo proponendo qualcosa di diverso: ti stiamo proponendo di vivere a fondo un territorio meraviglioso. Di liberare la mente dallo stress perché, nonostante un po’ di fatica, con una vacanza attiva si mettono da parte ansie e frustrazioni quotidiane. Di riscoprire i rapporti con le persone, perché una vacanza di questo tipo crea un forte spirito di gruppo.

Ma ora veniamo ai 7 buoni motivi per alzarsi dalla poltrona e scoprire Fiuggi, la perla della Ciociaria, soggiornando al Silva Hotel Splendid:

1. Posizione strategica di Fiuggi.

E’ a solo un’ora di auto da Roma ed è un punto davvero ideale per scoprire tutto il ricco patrimonio culturale ed enogastronomico della Ciociaria. E Fiuggi Vecchia, abbarbicata alle pendici dei Monti Ernici è tutta da scoprire: un dedalo di stradine e piazzette nelle quali ci si immerge nel fascino della ricca storia di questa terra. Nella chiesa di San Biagio Martire sono conservate diverse opere di pregio. Nella parte bassa della città si trovano i due parchi termali, la Fonte di Bonifacio VIII e la Fonte Anticolana dove si raccolgono le famosissime acque oligominerali “di Fiuggi”.

2. Passeggiate leggere, trekking e bike immersi nella natura.

passeggiate

Fiuggi e l’Alta Ciociaria sono una meta ideale per una vacanza attiva, per tutti, dagli sportivi ai bambini, in contesti unici e suggestivi, tra montagne, colline e laghi, dove poter praticare escursioni a piedi, in bici o a cavallo, golf e, persino, rafting. Gli amanti delle due ruote trovano qui un territorio ideale con tanti itinerari di vari livelli di difficoltà, tra paesaggi mozzafiato e borghi dal fascino antico, per arricchire il tour sportivo con visite culturali e soste enogastronomiche.

3. Le delizie della cucina ciociara.

Fiuggi e l’Alta Ciociaria offrono prodotti di eccellente qualità, che sono alla base dei prelibati piatti locali. Tra i primi piatti sono tipici i “fini fini”, pasta all’uovo fatta a mano, condite con sugo di carne o con pomodoro semplice, le sagne, a forma romboidale, solitamente senza uova, con i fagioli, e il timballo di Bonifacio. I secondi sono soprattutto a base di maiale, abbacchio e carne bianca, che, accompagnati da verdure, danno vita a specialità come pollo o coniglio con peperoni, salsicce con broccoletti, abbacchio con patate al forno. Tra i dolci vanno assaggiati il ciambellone, la pigna pasquale e gli amaretti. Un viaggio goloso nel viaggio.

4. TramVino, La strada del Vino Cesanese.

tramvino

Nel corso degli ultimi tempi, i vini ciociari si sono affermati anche grazie anche ad alcuni riconoscimenti DOC e DOCG. Tra questi il Cesanese del Piglio e di Affile, a cui è dedicato un insieme di itinerari territoriali dal nome “La Strada del Vino Cesanese”. Per scoprire storia, luoghi d’arte, tradizioni, tipicità gastronomiche e folklore di queste terre non perdete un tour sul “TramVino – Tram del Gusto”, che vi porterà nei borghi di Affile, Piglio, Serrone, Anagni e Paliano, tra vigne, cantine e botteghe per un’esperienza autentica dal sapore antico.

5. Collepardo, il Paese delle Erbe.

A 20km da Fiuggi, Collepardo si trova alle pendici dei Monti Ernici e gode di una vegetazione rigogliosa, alternando specie montane ad altre mediterranee. Da tempi antichissimi vi è una importante tradizione erboristica, che ancora oggi viene portata avanti. Da non perdere la Certosa di Trisulti (Monumento Nazionale), fondata da Innocenzo III nel 1204. Al suo interno è possibile visitare la Chiesa con pregevoli opere d’arte, l’antica Farmacia delle Erbe, dove si possono ammirare i vasi in terracotta maiolicata del XII secolo, e la biblioteca statale, che custodisce ben 25.000 volumi. Da visitare nei pressi le Grotte di Collepardo, che furono meta di illustri visitatori come la Regina Margherita e i ministri di Napoleone a Roma, durante il dominio francese.

6. Anagni.

anagni

A 20 minuti da Fiuggi, Anagni è una città medioevale, posta su uno sperone roccioso; fu l’antica capitale degli Ernici, a cui risalgono le mura poligonali. E’ famosa perché diede i natali a quattro Papi, tra cui Bonifacio VIII. Da visitare la Cattedrale romanica del 1077, rimaneggiata in forme gotiche nel ‘200, la cui cripta è definita la “Cappella Sistina del Medioevo”. Nel centro cittadino si possono ammirare il Palazzo Civico, il Palazzo di Bonifacio VIII con la sala del famoso schiaffo e la Casa del celebre pittore svedese Barnekow.

7. Alatri.

alatri

Alatri, a 30 minuti da Fiuggi, è tra i centri ciociari più ricchi di storia: le sue origini risalgono all’epoca preromana. Di grandissimo interesse l’Acropoli (VI sec. a.C.), uno dei più perfetti e meglio conservati complessi di mura ciclopiche in Italia. Sulla sua sommità si leva la Cattedrale con l’imponente facciata seicentesca; di notevole pregio artistico la chiesa di Santa Maria Maggiore in stile romanico-gotico, il Palazzo Gottifredo, costruzione gotica del XIII sec., sede del Museo Civico, e la romanica chiesa di San Francesco dai bellissimi affreschi quattrocenteschi.

8. Fumone, l’Olimpo di Ciociaria.

fumone

A mezz’ora da Fiuggi, Fumone domina la vista di oltre 40 paesi: storicamente in caso di invasioni nemiche, da qui veniva innalzata una colonna di fumo per segnalare a Roma il pericolo. Durante il medioevo, il “castrum” – oggi visitabile – fu adibito a prigione di stato per i nemici della Chiesa, fra cui Celestino V, il papa dantesco del “gran rifiuto”. All’interno del borgo medioevale tra vicoli acciottolati, botteghe, portoncini in legno e ferro, si ha l’impressione che il tempo si sia fermato. Per gli appassionati del folklore locale è possibile partecipare a cene tipiche con animazione in costumi medioevali.

9. La nostra favolosa SPA, la più grande di Fiuggi.

SPA Silva Splendid

1400 metri quadri di puro benessere con la sua fantastica zona delle acque e le piscine; la zona umida, con la sauna, il calidarium ed il percorso Kneipp; le aree relax con le sue comodissime chaise lounge. Fino alle decine di messaggi e trattamenti del nostro apprezzato centro estetico.


E se viaggi in famiglia abbiamo pensato anche ai piccoli!

Per tutta la durata della bella stagione (da Pasqua a metà Settembre) i tuoi bambini si divertiranno un mondo con l’animazione del Silva Hotel Splendid. Così potrai dedicarti alla tua vacanza, con la garanzia di avere i tuoi bimbi al sicuro e felici.

L’Animazione Mini e Junior Club è ideale per i bambini dai 4 anni in su. Anche i bambini più piccolini (sotto i 4 anni) possono partecipare alle attività della nostra animazione, ma solo se accompagnati da un adulto.


 

 


Dubbi? Domande? Contattaci senza impegno

 

Facebook Messenger

Offerte PRENOTA ONLINE

Miglior tariffa web garantita